lapaura

Mi chiamo Teresa e alle soglie dei 40 anni posso dire con discreta certezza di aver avuto sempre paura di qualcosa. E’ l’unica costante in me, che sono alternata, scissa, confusa, umorale. Per tanto tempo mi è stata molto antipatica, talmente tanto che pur di batterla ho tirato fuori unghie e artigli, perché no, non può vincere sempre lei. In ogni luogo in cui sono stata, ogni momento, accanto a me c’era lei; a volte così grande che la potevano vedere tutti, a volte più piccola, a volte scacciata malamente da sostanze di vario genere o tenuta a bada da secoli di analisi. E’ abbastanza invadente, maleducata, indiscreta e ha la mia faccia. Ho creato questo questo posto per ricordare a me stessa che, nel bene e nel male, tutto ciò che faccio ha a che fare anche con lei.

E per ridere.

Perché ridere è la cosa che la fa incazzare di più.

Teresa Federico